WHP: aziende che promuovono la salute. In Italia il gruppo dell’europea JA-CHRODIS

Al via oggi a Milano, negli spazi di Palazzo Lombardia, la prima delle due giornate (23 e 24 giugno) organizzate da Regione Lombardia con il gruppo della JA-CHRODIS (Action on Chronic Diseases and Promoting Healthy Ageing across the Life Cycle, azione congiunta europea dedicata alle malattie croniche e alla promozione dell’invecchiamento “in salute” nel corso della vita) e con la rete WHP Lombardia

 

Domani 24 giugno sarà RadiciGroup ad ospitare presso la sede della propria holding e presso Tessiture Pietro Radici SpA (Gandino, BG), la seconda giornata di questa importante iniziativa, testimoniando la propria esperienza di WHP. Unitamente ai vertici e al management RadiciGroup, saranno presenti esponenti: JA-CHRODIS, Ministero della Salute italiano, Regione Lombardia, ATS Bergamo e Confindustria Bergamo.

 

Una due giorni di discussione sul fronte della promozione della salute nei luoghi di lavoro quella che oggi e domani 24 giugno vede protagonista in Italia, a Milano e a Bergamo, la JA-CHRODIS, azione congiunta europea dedicata alle malattie croniche e alla promozione dell’invecchiamento “in salute” nel corso della vita, che ha individuato tra le Buone Pratiche su scala europea per la prevenzione delle cronicità il programma WHP (Workplace Health Promotion): progetto lanciato da ATS Bergamo e Confindustria Bergamo, e ormai consolidatosi a livello nazionale, mirato a sensibilizzare le realtà aziendali affinché investano sulla salute e sul benessere del proprio personale.

 

Un’iniziativa quella della WHP, a cui dal 2015 aderisce con successo anche RadiciGroup, realtà industriale italiana che racconterà della sua esperienza di Workplace Health Promotion proprio in occasione di questa due giorni organizzata da Regione Lombardia con JA-CHRODIS.

 

«Siamo orgogliosi di esser stati scelti, in questa occasione, come azienda testimonial della rete WHP Lombardia,» - commenta Enio Gualandris, Responsabile Risorse Umane di RadiciGroup - «e di poter quindi raccontare la nostra personale esperienza di Workplace Health Promotion. Abbiamo aderito all’iniziativa nel 2015, condividendo con forza l’idea che le aziende possano avere un ruolo attivo nella promozione della salute dei propri dipendenti. Ad oggi abbiamo coinvolto tre delle nostre realtà italiane, impegnandoci a promuovere al loro interno buone pratiche in tema di corretta alimentazione, attività fisica e benessere personale e sociale. Il bilancio è positivo, ma siamo solo all’inizio di questo importante progetto di sensibilizzazione. Un’iniziativa che estenderemo gradualmente ad altre aziende del nostro Gruppo, affrontando tutte le aree tematiche previste dal programma WHP.»      

 

Le aziende RadiciGroup coinvolte ad oggi nel progetto WHP?

 

Radici Partecipazioni SpA, holding del Gruppo, Tessiture Pietro Radici SpA, storica azienda di RadiciGroup - che proprio quest’anno festeggia il suo 75º compleanno - attiva nella produzione di fili per erba sintetica e non tessuti e Geoenergie, realtà attiva nel business dell’energia.

 

Maggiori dettagli nel COMUNICATO STAMPA