JEC AMERICAS: ad Atlanta protagonista il settore dei compositi

Al via da oggi ad Atlanta una tre giorni di rilievo internazionale dedicata al settore dei compositi: JEC AMERICAS, Spring Edition. Un appuntamento di assoluto interesse per RadiciGroup, attivo nell’attività di R&D per lo sviluppo di fibre tecniche di nylon ad alte prestazioni e di fibra precursore (PAN) per fibra di carbonio.



RadiciGroup, produttore leader in Sud America e in Europa di fibre sintetiche di Nylon, sta continuando le attività di ricerca e sviluppo per la produzione di fibra polimerica precursore (PAN -poliacrilonitrile) per la fibra di carbonio, presso il sito produttivo brasiliano Radici Fibras Ltda. Lo stabilimento sito a São José dos Campos - acquisito da RadiciGroup nel 1998 - è oggi sempre più focalizzato sulla produzione di fibre sintetiche di nylon 6, continuando al contempo la sperimentazione sul fronte della produzione di fibre tecniche speciali, come la fibra cemento, e di PAN precursore per la fibra di carbonio.
Esperienza e know-how nella produzione di fibre sintetiche, dal processo a monte di polimerizzazione sino alla filatura hanno consentito al Gruppo di sviluppare nel corso degli anni una proficua attività di ricerca per lo sviluppo di fibre tecniche ad alte prestazioni, in particolare della fibra precursore per la produzione di fibra di carbonio.

I VISITATORI DI JEC AMERICAS? Nel 2013 questo evento internazionale ha richiamato visitatori provenienti da 53 diversi Paesi e 36 diversi stati americani. Le provenienze in percentuale: Americhe, 85% - Europa, 10% - Asia-Pacifico, 5%. Le aziende legate al mondo compositi presenti sono state 341. Provenienza degli espositori: 65% USA/Canada - 21% Europa – 14% Asia.
GLI ESPOSITORI BY END-USER SECTORS… Automotive - Busses & Truks - Aeronautics & Automotive - Busses & Trucks - Aeronautics & Aerospace - Wind Energy - Marine & Boating - Sports & Leisure - Building & Construction Medical - Railways - Pipes & Tanks - Corrosion Resistant Products.