Meno CO2

L'impatto ambientale nella produzione del polimero di base PLA è molto basso.

Le emissioni di CO2 sono infatti notevolmente inferiori rispetto a quelle disperse in atmosfera durante il processo di produzione delle altre fibre sintetiche.

CO2 Footprints 2

Note - Ingeo: Vink, E.T.H. et al. Ecoprofili della produzione attuale e per il prossimo futuro di acido polilattico (PLA) di NatureWorks. Industrial Biotechnology Volume 3, Number 1, 2007, pagg. 58-81. - Polimeri fossili: PlasticsEurope www.lca.plasticseurope.org - Fattori GWP100 [Global Warming Potential : potenziale di riscaldamento globale] secondo l’IPCC [Pannello Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici] CO2=1, CH4=23, N20=296).

ConLeaf riduce le emissioni di CO2, ma non solo. La sostenibilità del filato deriva anche da un inferiore utilizzo di energia già nella primaria fase di produzione del polimero. Iinfatti Ingeo™, il polimero di partenza con cui è fatto il filo CornLeaf, è prodotto con meno costi energetici rispetto alle altre materie prime comunemente utilizzate nel settore.

Still another advantage is that PLA polymer production consumes less energy.

CO2 Footprints