Dorix® 6.10: all’insegna di uno sviluppo sostenibile

Anche quest’anno a Domotex torna protagonista dorix® PA6.10, il fiocco di RadiciGroup realizzato utilizzando polimero ottenuto per il 64% da fonti naturali rinnovabili.

Un prodotto in grado di garantire non solo un elevato livello di sostenibilità, ma anche ottime performance. Le caratteristiche tecniche e la componente biologica rendono dorix® 6.10 un prodotto ideale per garantire ottime prestazioni unitamente ad un minor impatto sull’ambiente. Un aspetto sempre più importante quest’ultimo, su cui da tempo l’intera filiera tessile sta ponendo particolare attenzione.

Il polimero da cui si ottiene dorix® 6.10
È stato sviluppato e prodotto presso Radici Chimica SpA, impianto chimico italiano di RadiciGroup, che garantisce al Gruppo quella sua distintiva integrazione a monte nella filiera della poliammide 6.6.Rispetto ad altre poliammidi a catena carbonica lunga, il polimero di 6.10 è un prodotto assolutamente competitivo in termini di costo-prestazioni.

Dal filo tessile al fiocco, così come per gli engineering plastics, il polimero 6.10 massimizza le prestazioni tecniche, contribuendo a ridurre, grazie anche alla sua origine da fonte rinnovabile, l’impatto ambientale nelle specifiche applicazioni.
Performance e sostenibilità quindi: un binomio vincente per mantenere competitività sul mercato.

Le caratteristiche di dorix® 6.10
Disponibile in una vasta gamma di colori e articoli, dorix® 6.10 è ideale per il settore della pavimentazione tessile in ambito Contract, in particolare per la produzione di  tappeti o tiles agugliate in applicazioni che richiedono elevate performances in termini di resistenza e solidità del colore.


Per informazioni sull’intera gamma di fili e fiocco per pavimentazione tessile presentati da RadiciGroup a Domotex:  COMUNICATO STAMPA.